lunedì 5 gennaio 2015

Anno nuovo: buoni propositi + novità

Ciao a tutti, e buon 2015 su questo blog :)
Sia che abbiate concluso il 2014 nel migliore dei modi o che abbiate attraversato qualche burrasca, vi auguro di trovare forza e coraggio necessari per fare ciò che desiderate nell'anno che è appena cominciato.
Prima di iniziare questo post ho dato un'occhiata ai miei buoni propositi per il 2014, e ho notato che ne ho centrati tre (pochi? tanti? boh):
1. imparare ad usare un programma di grafica; non sono diventata un genio in 12 mesi, intendiamoci, però rispetto a Gennaio 2014 oggi so fare molte cose. Evviva me.
2. imparare una nuova lingua; io e il tedesco ci odiamo ancora, ma oggi sono capace di far ridere in questa lingua, con i miei tentativi balordi di parlarla. Bicchiere mezzo pieno, giusto?
3. fare sport; quando ho scritto quel post, un anno fa, non avevo idea che nel corso del 2014 avrei iniziato a muovermi seriamente. Se mi seguite sui social sapete che ho iniziato a correre da qualche mese; un evento epocale, visto il mio livello di pigrizia. Quello di fare sport è forse il proposito realizzato di cui vado più orgogliosa, sia per la pigrizia di partenza che per i risultati ottenuti. Rimanere in forma con lo sport > Rimanere in forma con le diete. #truestory

Anche per il 2015 ho una lista di buoni propositi. Oltre a Continuare a correre e Pubblicare due volte (iniziate a pregare per quest'ultimo), ce n'è uno molto speciale per me, ovvero Parlare dei libri che leggo.
Prima di pubblicare Perfetto gestivo un blog letterario in cui parlavo di libri. Quando la scrittura è passata in primo piano ho dovuto necessariamente smettere di occuparmene, però non ho smesso di leggere.
Leggo quotidianamente, e spesso parlo dei miei libri preferiti sui miei social, ma non lo faccio con la frequenza e con l'attenzione di prima. Un po' per pigrizia, un po' per mancanza di tempo, e un po' perché non credo che molti di voi siano interessati ai miei pareri in fatto di libri letti XD
Ad ogni modo, voglio che le cose cambino. Non ho tempo e modo di gestire un blog letterario, e non voglio affollare questo blog con recensioni che in realtà non sarebbero neppure recensioni, ma semplici pensieri e commenti. Ho scelto, quindi, di usare Instagram (trovate il bottone per seguire il mio profilo nella colonna qui a destra) per parlare delle storie che leggo *mentre* le leggo. Ho già iniziato, qualche giorno fa.
Non si tratta di un grande proposito, ma è un buon proposito. E spero che a qualcuno possa interessare ciò che ho da dire in merito ai libri che leggo :D

Il 2015 sarà un anno speciale non solo per l'Alessia lettrice, ma anche per quella scrittrice. Pubblicherò una nuova serie di libri, lontana anni luce dalla trilogia, e anche se non vedo l'ora di partire per questo nuovo viaggio con voi non posso fare a meno di sentirmi emozionata.
Laure, Thea e Audrey hanno molte cose da raccontare e presto ve le farò conoscere.

Fra le novità di quest'anno ce ne sono alcune che riguardano anche voi lettori. Inizierò a parlarne nel prossimo post, che non dovrebbe tardare ad arrivare. In verità conto di sommergervi nei prossimi giorni... per poi tornare nella bat-caverna, a lavoro su Libro1 e Libro2 :)

Voi avete fatto una lista di buoni propositi? Com'è andata con quella del 2014?

1 commento :

Fammi sapere cosa pensi di questo post, lascia un commento! Grazie :D