venerdì 28 settembre 2012

PERFETTO - Piccola anticipazione #1

Come annunciato lunedì sera, eccomi con la prima anticipazione settimanale da PERFETTO.

Quello che state per leggere è un brano che proviene da un punto a caso del libro. Non è editato, il che vuol dire che potrebbe subire delle modifiche.

Pronti?
Pronti.


“Questa è la basilica di Santa Maria Novella,” dice Mister ad un tratto.
“Dove?” chiedo, girando su me stessa. “Dov'è?”
“Lì,” risponde lui, puntando il coltello su un monte di detriti alto poco più di dieci metri. Fra i blocchi di marmo non si riesce a distinguere nulla che somigli ad una basilica. Lunghi pezzi di ferro spiccano ai lati del monte come strane braccia macabre e sottili, e quella che forse è stata una porta è adesso curvata fino a sembrare un'amaca di metallo. Una grande lastra di vetro, ferma su un lato del cumulo di detriti, riflette la luce del sole.
“Non c'è più nulla,” dico. “E' crollata.”
Mister smette di camminare e si gira a guardarmi. “Non è crollata. E' stata bombardata.”


Se volete sapere di più su PERFETTO, cliccate qui.
Per leggere gratuitamente i primi otto capitoli del libro, andate su The Freak

Alla prossima settimana con una nuova piccola anticipazione ;)

6 commenti :

  1. Nooooooo Santa Maria Novella noooooo. BOMBARDATA?Machecaz..

    Dicembre arriva presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manca poco, manca poco, manca poco.
      Il che, considerando le revisioni che devo ancora fare, è DAVVERO POCHISSIMO!

      Elimina
  2. Grazie Ale per questa piccola anticipazione! Non fai che accrescere sempre di più la mia curiosità!

    RispondiElimina
  3. sono passata solo oggi sul sito e ho visto la bellissima sorpresa che ci hai fatto...tu hai scritto un libro, lo stai pubblicando, e io potrò leggerlo per intero; non ne sono affatto sorpresa, ma felicissima, perchè sono anni che ti seguo, e ogni tua piccola idea mi incuriosisce sempre di più.
    nonostante ti segua su Twitter, FB, Tumblr e sul Blog, non pretendo d conoscerti, ma da quel minimo che so, sono alquanto sicura che meriterai ogni attenzione che riceverai, ogni premio(perchè li avrai) importante che ti sarai guadagnata con tanto sforzo,
    questo post è per augurarti una carriera da scrittrice ricca non di denaro, ma di felicità per questa nuova esperienza, ma anche un augurio per cambiare le cose qui in Italia per quanto riguarda la cultura, perchè come scrittrice hai il potere di migliorare la situazione, e tutti noi pendiamo dalle tue parole... ;)
    questa volta il papiro l'ho scritto io, :)
    ciao, un bacio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io non posso che ringraziarti per questo bellissimo papiro, Melissa :D

      Elimina

Fammi sapere cosa pensi di questo post, lascia un commento! Grazie :D